Assicurazione Scaduta : l 'auto può restare parcheggiata sulla strada o su un altro luogo aperto al pubblico?

Se siamo proprietari di un’auto – anche ereditata per una semplice quota – la cui assicurazione è scaduta non possiamo lasciarla parcheggiata su una strada o in un altro posto aperto al pubblico, in questo caso i vigili urbani potrebbero farci la contravvenzione e rimuovere l’auto, perché – appunto sprovvista della cosiddetta rc auto, (ricordiamo peraltro che, da pochi mesi, il famoso tagliando non deve più essere esposto sul parabrezza dell’auto: i vigili posseggono un collegamento a un sistema centrale che verifica le coperture assicurative in tempo reale).


Siamo quindi passibili di una multa severa che dovremo pagare a prescindere dal fatto che non abbiamo utilizzato l’auto e che la stessa è rimasta ferma per molto tempo senza essere mai stata messa in circolazione. Per evitare le sanzioni dovremo chiudere la macchina in garage o in un altro luogo o area non accessibile al pubblico come, ad esempio, il cortile del condominio o un garage privato.

Possibile circolare con la polizza RCA scaduta da non più di 15 giorni?

Bisogna uscire dall’equivoco una volta per tutte: chi circola con la polizza RCA scaduta da non oltre 15 giorni non può essere multato per mancata copertura assicurativa.


Ciò vale ormai per tutti gli automobilisti. Lo ha chiarito il Ministero dell’Interno, che è tornato a chiarire le novità introdotte di recente in materia di assicurazioni auto. Oggi, i contratti con le assicurazioni possono durare massimo un anno e, alla scadenza, non si rinnovano più automaticamente come era un tempo. Pertanto è necessario che l’assicurato torni in agenzia e firmare una nuova polizza.