Auto rischi diversi

CVT

Furto e incendio, eventi speciali, cristalli, kasko

Gestione sinistri

Al Momento del Danno

Al momento in cui l’Assicurato viene a conoscenza del sinistro è necessario effettuare segnalazione del danno alla Compagnia con cui si è stipulato il contratto assicurativo indicando i seguenti dati essenziali:

  • data del sinistro;
  • luogo dell’accadimento;
  • breve nota su cause e modalità;
  • entità approssimativa presunta del danno;
  • riferimento a polizza interessata.

e presentare immediata denuncia alle Autorità giudiziarie o di Polizia del luogo. Nel caso si tratti di reato con riserva di ulteriori successive precisazioni.

Successivamente

a) Nel caso di furto totale, trascorsi circa 30 giorni dalla data dell’evento senza che si sia verificato il ritrovamento del mezzo, si appronterà la seguente documentazione da inviare alla Compagnia:

  • estratto cronologico con annotazione della perdita di possesso e certificato di proprietà (ex foglio complementare) con annotazione della perdita di possesso (da richiedere al Pubblico Registro Automobilistico ove l’autovettura è registrata);
  • eventuale certificato di chiusura istruttoria da richiedere presso la Cancelleria della Pretura competente (richiesta in modo facoltativo dalla Compagnia) e procura a favore della Compagnia.

b) Nel caso di furto parziale, di incendio, di kasko e eventi speciali, si dovrà comunicare alla Compagnia la località ove l’auto interessata sarà lasciata a disposizione per la visita peritale e nell’eventualità non fosse stata eseguita la perizia da parte degli incaricati della Compagnia, si terranno a disposizione le tracce e gli avanzi del sinistro e si procederà alle riparazioni ed al riacquisto dei beni sottratti, inviando alla Compagnia le fatture analitiche delle spese sostenute e fotografie dei danni subiti.

c) Nel caso di furto con il rinvenimento del mezzo si invierà immediatamente alla Compagnia il verbale di rinvenimento nel quale bisognerà indicare in dettaglio i danni constatati, riservandosi per ulteriori verifiche ed accertamenti di danni occulti.

d) Se il danno comporta la rottura dei cristalli, ricordiamo che la maggior parte delle compagnie è convenzionata. Occorrerà contattare il loro call center e verrà fornito l’indirizzo del centro. Fissando un appuntamento, ci si presenterà all’installatore con una copia della polizza, senza anticipare alcun costo.

CONTATTACI